Palpitare di nessi

TEATRO REBIS e ADAM ACCADEMIA

presentano

PALPITARE DI NESSI

STAGIONE ARTISTICA 2011/2012

(ottobre 2011/ gennaio 2012)

TEATRO DI VILLA POTENZA

Direzione artistica: Andrea Fazzini

Teatro, musica, danza, cinema, arte visiva, fotografia, filosofia, poesia, intercultura

PROGRAMMA

Si apre la stagione artistica 2011/2012 al Teatro di Villa Potenza, presentata quest’anno dal Teatro Rebis e dall’A.D.A.M (Accademia delle Arti Macerata), per la direzione artistica di Andrea Fazzini.

Il Teatro di Villa Potenza quest’anno si apre a una serie fittissima di appuntamenti, realizzati in collaborazione con più di venti associazioni locali e nazionali, con lo scopo di farlo diventare uno spazio comunitario, una fucina di idee, un terreno di scambio, dove gli artisti possano sviluppare la propria ricerca e testarla con il pubblico per tappe, per frammenti, aprendo il proprio “cantiere” e mostrandolo al pubblico, che a sua volta diventerà protagonista attivo nella visione del crescere di un progetto creativo, non cristallizzato nella sua forma definitiva ma colto nel suo divenire.

Dunque saranno ospitati lavori in corso, studi preparatori, momenti di confronto basati sulla partecipazione e mossi dall’urgenza di creare un ponte tra forme nuove d’arte e spettatori, “un palpitare di nessi”, per citare Danilo Dolci, che ponga l’attenzione di tutti sull’importanza culturale del rapporto tra arte e società, per ri-educare il pubblico alla curiosità, rivolgendosi alla persona dietro lo spettatore, in un tempo in cui si cerca di far passare la cultura come una forma di passatempo e non come la linfa vitale della riflessione sull’attualità”.

Il progetto, articolato e diffuso, si muoverà su due linee fondamentali: una didattica e un’altra performativa.

Saranno organizzati diversi corsi annuali e laboratori intensivi, che verteranno su varie discipline: teatro, danza, musica, fotografia, progettazione partecipata, alfabetizzazione linguistica per migranti, cinema, fotografia, arti visive, condotti da professionisti locali e nazionali. Molti saranno inoltre gli artisti invitati a presentare i loro nuovi lavori.

La stagione sarà divisa in due fasi, la prima (ottobre 2011 – gennaio 2012) sarà incentrata soprattutto sull’avvio dei percorsi didattici, mentre la seconda (febbraio – giugno 2012), oltre al proseguimento e implemento dell’attività pedagogica, vedrà infittirsi la rete degli appuntamenti serali, con spettacoli, concerti, performance, incontri.

Questi i primissimi corsi che si attiveranno a partire da ottobre: corsi di danza per bambini, adolescenti e adulti a cura dell’Associazione Wellness Danza, corso di recitazione teatrale condotto da David Quintili in collaborazione con l’A.D.A.M, corso di improvvisazione nazionale a cura del Teatro Terra di Nessuno, corso di alfabetizzazione linguistica a cura dell’Associazione A.S.T.R.A.M., corso di educazione alla ripresa fotografica condotto da Valentino Paoletti e Gianni Cuttone, corso per video maker a cura dell’Associazione Qbrel, laboratorio di recupero creativo per bambini a cura dell’Associazione Oz.

A partire da novembre inizierà la stagione performativa, con spettacoli e concerti, e si attiveranno numerosi laboratori intensivi di livello nazionale, che toccheranno varie discipline.

La stagione è sostenuta dal Comune e dalla Provincia di Macerata, con il patrocinio della Camera di Commercio.

Il programma della STAGIONE ARTISTICA 2011/2012

Per informazioni:

0733 493315           – 393 9662800